Cerca

Cari Colleghi,

con l’insediamento del nuovo Consiglio dell’ordine è necessario rinnovare il  “Consiglio di disciplina territoriale dell’ Ordine degli Ingegneri di Agrigento ”. E’  obbligo del Consiglio,  comunicare al Presidente del Tribunale di Agrigento,  un elenco di nominativi di professionisti che intendono far parte del costituendo Consiglio di disciplina.

Si chiarisce quanto segue:

  • Il Consiglio di disciplina, il cui compito è quello di valutare le questioni disciplinari riguardanti gli iscritti all’albo, è composto da tanti consiglieri quanti sono quelli del corrispondente Consiglio (15)
  • I componenti del Consiglio di disciplina sono nominati dal Presidente del Tribunale della provincia di riferimento dell’ordine, scelti tra i soggetti indicati in un elenco di nominativi approvato dal Consiglio dell’Ordine.
  • Per poter partecipare alla selezione per la nomina a componente del Consiglio di disciplina, gli iscritti devono presentare la loro candidatura entro trenta giorni dalla data di insediamento del nuovo Consiglio dell’Ordine (2 settembre 2017). La domanda deve essere presentata in forma scritta e corredata dall’autocertificazione che attesti l’assenza di cause di incompatibilità. Alla domanda va allegato un curriculum vitae.
  • Saranno individuati i requisiti di professionalità ed onorabilità dei candidati inseriti in elenco, in particolare, occorrerà essere iscritto all’Albo da almeno 5 anni, non avere alcun legame di parentela di affinità entro il 3° grado o di coniugio  o societario con altro professionista eletto nel rispettivo consiglio territoriale, non aver subito sanzioni disciplinari nei 5 anni precedenti, non essere stato sottoposto a misure preventive e non aver riportato condanne con sentenza passata in giudicato
  • E’ possibile indicare quali potenziali componenti dei consigli di disciplina anche professionisti non iscritti all’ Albo degli Ingegneri ma presenti da almeno 5 anni all’Albo delle professioni giuridiche e/o tecniche ovvero esperti in materia giuridica o tecnica (magistrati ordinari, amministrativi, contabili) anche in pensione.

Le candidature devono essere presentate  entro il 2 ottobre p.v. , unitamente al curriculum vitae ed alla dichiarazione sostitutiva ( si ricorda che la mancata allegazione del curriculum e/o della certificazione determina l’esclusione del candidato).

Cordiali saluti

     

 Il Segretario                                                                  Il Presidente

 Ing. Maria Miccichè                                                 Ing. Alberto Avenia