Cerca

Questo Ordine intende promuovere  la richiesta pervenuta da  Urban Center di Agrigento, relativa alla divulgazione delle iniziative di solidarietà  promosse nel territorio di Agrigento  per fronteggiare l'emergenza epidemologica, che sta diventando sempre più sociale oltre che sanitaria, colpendo soprattutto chi già viveva situazioni di difficoltà o di fragilità, creando nuove situazioni di povertà. Oltre alla Comunità Missionaria Porta Aperta di Agrigento, che gestisce la Mensa della Solidarietà e che si occupa di preparare dei pasti per le persone con maggiori necessità della città di Agrigento,anche la Caritas Diocesana , ha promosso una serie di iniziative ed interventi mirati  in favore delle persone in difficoltà e in condizioni sempre più precarie. La Caritas diocesana  che ha competenza sull’intero territorio provinciale,  si occupa, tra le altre necessità, di:

- Mensa serale;

- Sostegno alimentare tramite buoni spesa;

- Sostegno alimentare tramite conferimento di generi alimentari direttamente a domicilio per quanti sono impossibilitati ad uscire da casa.

Per far fronte a questa emergenza, che vede ancora una volta esposte le persone più fragili, Caritas Diocesana rinnova l’appello a tutti alla solidarietà concreta invitando a sostenere – direttamente o per suo tramite  le famiglie in difficoltà, attraverso una piccola donazione.  Le donazioni possono essere effettuate sia da singole persone che direttamente dagli Enti.

Per le donazioni alla Comunità Missionaria Porta Aperta di Agrigento le stesse dovranno essere intestate a:
Associazione “A Servizio di ogni Poverta” C/C Postale IBAN: IT57W0760116600000012772935 Causale: Emergenza COVID19 (Nome e Cognome o Ragione Sociale del Donante)
Per le donazioni alla Caritas Diocesana le stesse dovranno essere intestate a:
Arcidiocesi di Agrigento Banca Intesa S. Paolo IBAN: IT69Y0306909606100000006841 Causale: Caritas Sostegno povertà (Nome e Cognome o Ragione Sociale del Donante)
Nota Urban Center