Cerca

Decreto Dignità – Misure urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese

Il decreto legge prevede, tra le altre cose, l’introduzione di misure in materia di semplificazione fiscale, attraverso la revisione dell’istituto del cosiddetto “redditometro” in chiave di contrasto all’economia sommersa,  e soprattutto l’abolizione dello split payment per le prestazioni di servizi rese alle pubbliche amministrazioni dai professionisti, i cui compensi sono assoggettati a ritenute alla fonte a titolo di imposta o di acconto. Si segnala la circolare del CNI 270 del 20/7/2018

 

CIRCOLARE CNI 270